Report obiettivo benessere 2021/2022

Il progetto Obiettivo Benessere, promosso dal Comitato Unico di Garanzia (CUG) del CNR, ha previsto la conduzione di un’indagine presso i/le dipendenti del CNR. Ai fini della realizzazione dell’indagine, il CUG, nell’ambito delle attività del Gruppo di Lavoro “Benessere Organizzativo, Salute e Sicurezza”, ha formalizzato un accordo di collaborazione a titolo gratuito con l’attività
Mutamenti Sociali, Valutazione e Metodi (MUSA) dell’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali (IRPPS), mediante il quale ha affidato a MUSA il coordinamento e la responsabilità scientifica dell’indagine, l’analisi dei dati e la produzione di un report sui risultati di ricerca.
L’accordo, siglato il 9 novembre 2021, riguarda principalmente l’implementazione di azioni di monitoraggio volte a raccogliere dati relativi al benessere organizzativo e all’aspetto qualitativo e quantitativo delle relazioni verticali e orizzontali, alle discriminazioni, alle molestie, al mobbing e al disagio nei luoghi di lavoro. Il progetto è finalizzato all’elaborazione di proposte e interventi in tema di pari opportunità, conciliazione vita/lavoro, diversità e discriminazione.
Il Gruppo di Lavoro “Benessere Organizzativo, Salute e Sicurezza” del CUG ha attivamente collaborato con MUSA ai fini della definizione delle dimensioni d’analisi dell’indagine Obiettivo Benessere, di seguito elencate:
- informazioni socio-anagrafiche relative ad età, genere, dimensione familiare, inquadramento professionale, ripartizione territoriale;
- lavoro agile;
- conciliazione tra oneri lavorativi e vita privata;
- clima, benessere organizzativo e relazionale di tipo sia orizzontale sia verticale;
- discriminazioni, molestie e mobbing sul luogo di lavoro;
- corporate reputation e senso di appartenenza;
- opinioni generali e relative al CNR.
Allo scopo di promuovere concretamente un ambiente di lavoro improntato al benessere organizzativo e relazionale, ottimizzando i risultati di indagine e promuovendo best practices atte alla gestione del personale, i risultati del progetto potranno inoltre riguardare la formulazione di pareri da sottoporre all’amministrazione del CNR in materia di riorganizzazione dell’Ente, formazione del personale e dei vertici, criteri di valutazione dei dipendenti, orari e forme di flessibilità lavorativa, oltre ad altre questioni oggetto di contrattazione sindacale integrativa.

Data di pubblicazione
01/03/2022