In rete contro la violenza

Immagine
Copertina Ricercatori di verità - legalità: violenza, bullismo, ambiente

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il 24 novembre dalle ore 15.00 alle ore 18.00, si terrà  in streaming, il convegno dal titolo 'In rete contro la violenza: la cultura dell’inclusione del rispetto e delle pari opportunità per un futuro più giusto'. L'evento è organizzato dalla Rete Nazionale dei Comitati Unici di Garanzia, costituita nel 2015 da circa 180 Enti presenti sul  territorio nazionale, tra i quali il CUG del CNR. Saranno presenti:  On. Elena Bonetti, Ministra per le Pari opportunità e la famiglia, e l'On.

Date

Diversity Management: nuove frontiere dell’inclusione e sfide per i Cug universitari

Diversity Management

Dal Progetto Trotula avviato oramai da diversi anni dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (C.U.G.) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II: dopo il Convegno Nazionale che ha riunito gli Organismi di Parità universitari e di Enti pubblici di Ricerca  di tutta Italia, organizzato a dicembre 2019, vengono ora pubblicati gli Atti, che abbiamo voluto fossero tempestivi, data la stringente attualità dei temi, alcuni dei quali (come ad esempio il lavoro a distanza o l’impegno profuso in a

Formazione nei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento

L’educazione contro ogni tipo di discriminazione e per promuovere il rispetto delle differenze è fondamentale nell’ambito delle competenze che alunne e alunni devono acquisire come parte essenziale dell’educazione alla cittadinanza. Il principio di pari opportunità, costituisce quindi un principio trasversale che investe l’intera progettazione didattica e organizzativa.

Date

Sindrome del bullizzante: la ricerca al servizio della clinica

Immagine
foto di una mano aperta

Il 27 febbraio il Cnr ospiterà la ‘Sindrome del bullizzante: la ricerca al servizio della clinica’.

Il convegno porrà al centro il modello progettuale di ‘Oltre il Bullismo: riconoscere il fenomeno per migliorare il futuro’, avviato a gennaio 2019 coinvolgendo fino ad ora più di 5000 partecipanti fra studenti, genitori, personale Ata e insegnanti.

Date